Inventive CMS Copyright © 2006 - 2014
> Categoria principale > Salute >Salute e Cura del Cane  adottare cane  5551  5514 RSS
Problemi Neurologici nel Cane
 documentari cani  9800 linea
 salute del cane  9800 linea


Il cane è un animale soggetto a molti problemi di carattere neurologico. Possono essere colpiti il cervello, i nervi o il midollo spinale.
La Meningite è provocata da un danno al midollo spinale, mentre invece l'Encefalite da un problema al cervello.Entrambe le condizioni sono causate da infezioni batteriche e i sintomi possono essere tic nervosi, convulsioni, tremori e altre forme di stranezza.

Di seguito un elenco delle principali malattie neurologiche ad oggi conosciute:

Epilessia:
E' molto diffusa e può derivare da ereditarietà, mancanza di ossigeno al cervello, il Cimurro, problemi di idrocefalo e tumori.Non esiste uno schema predefinito nel succedersi delle crisi, per cui un animale può stare bene per mesi e poi averne tre o quattro a breve distanza, senza voler dire che il problema stia peggiorando.
La cura? Non esiste una cura, si può solo contenere tramite l'uso di anticonvulsivi prescritti dal veterinario.Nel caso in cui dovessero verificarsi delle crisi superiori ai 15 minuti, chiamare subito il medico per applicare subito un tempestivo rimedio (spesso anticonvulsivi per endovena).

Rabbia:
Questa è una terribile malattia, che viene trasmessa attraverso la saliva di un cane già infetto, che va in circolo successivamente ad un morso. I primi sintomi sono il correre in modo frenetico, paralisi, difficoltà a deglutire.
E' vivamente consigliato il vaccino.

Encefalite:
Questo disturbo può essere causato da infezioni batteriche, di virus o anche dalla vecchiaia.
Essendo un'infiammazione del cervello, in forma batterica sopraggiunge quando ci sono fratture nel cranio o infezioni all'orecchio e i principali sintomi sono convulsioni, lo sbattere la testa, e dolore al tatto.

Idrocefalo:
Questo disturbo si verifica quando si viene a creare, una deformazione nel sistema di drenaggio dei ventricoli cerebrali riempiti di liquido.
L'azione di riempimento in eccesso crea convulsioni, cecità, apatia e mancata coordinazione degli arti.
L'unica cura è prevedere in tempo il male ed intervenire chirurgicamente.


[pagebreak]


Apoplessia:
Per lungo tempo si è pensato che il cane non potesse soffrire di questa malattia, ma è innegabile che i sintomi mostrati sono molto vicini a quelli dell'uomo. Se il vostro cane cammina in circolo, ha paralisi parziali, occhi che non sono svegli ma quasi chiusi, non esitate a recarvi dal veterinario, poichè una cura tempestiva a base di steroidi, può avere un effetto benefico per un medio/lungo periodo


Spondilopatia Cervicale:

Questo disturbo è presente nei cani di media/grossa taglia, poichè un numero di vertebre cervicali indefinito è malformato e  aggiungendo il peso della testa, il risultato è lo schiacciamento del midollo spinale.
I sintomi principali sono lo strascinamento delle zampe anteriori e la paralisi parziale o totale. Ma curarlo è possibile, basta fare le radiografie in tempo ed intervenire chirurgicamente. 


Cimurro:
Questo fenomeno si verifica principalmente nei cuccioli tra i 3 e i 6 mesi, ma può manifestarsi anche nei cani adulti.
Il virus viene contratto attraverso inalazione e successivamente gli anticorpi viene diffuso dalle cellule immunitarie che cercano di debellarlo, nel caso in cui non avessero successo, il cimurro si estende in tutto l'organismo e colpisce il sistema nervoso e immunitario, se il cane è giovane e in buona salute, questa malattia può causare semplicemente, un lieve aumento della temperatura e un pò di debolezza, ma in altri casi può assumere un aspetto molto più preoccupante, causando seri problemi fino alla morte.
Dopo l'incubazione e la manifestazione fisica, il virus può assumere contatto con il sistema nervoso causando tremori fino ad arrivare all'epilessia.

Ma come curarlo da questo attacco? In post contrazione si possono assumere antibiotici consigliati dal vostro veterinario, ma ovviamente il consiglio migliore è la prevenzione, effettuando il vaccino


Ernia del disco:
Fenomeno diffuso tra i cani di piccola taglia con zampe corte e/o schiena lunga. I dischi intervertebrali invecchiano più rapidamente causando dolore, zoppicamento, schiena curva e riluttanza nei movimenti. Ricorrete subito al veterinario se osservate alcuni di questi sintomi, in qualsiasi forma questo problema è curabile, di distingue solo in termini di gravità, dove la scelta ricade su antibiotici per uno stato iniziale e intervento chirurgico per uno più avanzato.



 
 

Valutazione:su 4 Voti Totali
Vota anche Tu!
 
 
iscrizione Newsletter
 
Inserisci un commento
Nome
Commento

Captcha non leggibile

Inserisci il Codice scritto sopra:
 salute del cane  9800 linea
Commenti
 
 

E' stupendo 96 (54.24%)
E' un bel sito 31 (17.51%)
Andrebbe migliorato 23 (12.99%)
Non mi piace 27 (15.25%)

 
Ospiti online : 0 - Utenti registrati online : 0
 
Ultimi Commenti

wvwlrpqe di kildazb (16/01/12 06:50:40)
se avete perso dei gatti non ponetevi il problema!corsano via c.colombo regaliamo dei bellissimi gatti emolti a tre colori o rossicci di laura (05/12/11 13:23:16)
volevo sapere se per cortesia potevate togliere questo annuncio visto che lui è stato adottato da una bellissima famiglia ed io non so come fare per togliere l annuncio .grazie di cristina (02/12/11 17:40:37)
cerco un maschio inseparabile possibilmente fischer ? di leo (28/11/11 10:56:02)
tarcisio è la nostra gioia più grande di luisa (18/11/11 13:50:03)
io adoro i cani e pero che tutti la pensino come me!!!!!!!!!!!!!!!! di marta (10/10/11 19:33:12)
bellissima ! di Alessandra (23/05/11 19:42:03)
:(((((( che brutta notizia :(((( sono sicura adesso stia correndo felice nel paradiso dei cagnolini... gli esseri umani sanno essere davvero cattivi :(((( di (23/05/11 19:40:11)
Purtroppo oggi abbiamos coperto che il piccolo tommy non ce l'ha fatta. Chi lo ha rubato lo ha tenuto prigioniero 9 mesi maltrattato, lui è riuscito a scappare ma era troppo grave. di Laura Papaleo (20/05/11 13:06:21)
da Angela Angela Dionisio 18/05/2011 12.32 To destinatari-ignoti:; cc Subject Spillo Dog ADOTTATO!!!!: CLOE' simil labradorina salvata dalle perreras spagnole La nostra dolce CLOE' stata sfiorata dalla mano crudele della morte: il suo destino era quello di finire la sua breve esistenza uccisa in una perrera spagnola. Uccisa senza pietà, senza che le fosse risparmiata una lenta, terribile agonia, come una legge assurda e vergognosa ancora permette in Spagna per i cani abbandonati e randagi. CLOE' ha avuto un angelo che l'ha protetta e salvata: la dolce e determinata Claudia Conte che, con la sua Associazione e le splendide, generose volontarie che collaborano con lei, sottrae centinaia di creature a destini ingiusti e atroci. Ora per la nostra bellissima e simpatica Cloè, gli orrori delle perreras sono solo un vago ricordo... La sua vita è ricominciata fra le braccia di una bellissima famiglia milanese che l'adora e le sue giornate trascorrono serene sempre a fianco del papà fotografo e coccolata dalla mamma umana e da due bellissime e dolci bambine, le sue nuove sorelline. Grazie sempre a chi adotta gli animali, dimostrando cuore, intelligenza e sensibilità. Grazie per offrire loro una vita dignitosa, piena di quell'affetto e di quel rispetto che a OGNI animale sarebbe dovuto. Grazie a tutti i volontari che investono cuore, tempo, energie a pensare ai più deboli e indifesi. www.gruppospillo.com di Mariù (18/05/11 21:43:49)
 
☼ LINKS: 11 ☼ ARTICOLI: 17120 ☼ Annunci: 38091 ☼ Immagini: 76 ☼ Eventi: 0 ☼ Sondaggi: 1